Categorie
Senza categoria

Zion Park

ZION PARK

Il canto delle rane

nutre

insaziabile il silenzio

rabbrividendo di vento fatato

ordinate

le unghie di rocce rosse e sabbia

sfaldate solo dall’inquieto esistere.

Ogni anima qui è

pietra legno acqua.

E’ foglia.

Poi la fantasia di dio

ha aggiunto il silenzio.

Greve sopra le pietre

il confine tra respiro e universo.

In parte tutto è.

Anch’io sedimento i milioni di anni

come roccia rossa d’arenaria

sposata a radici al vento

compatta in scaglie oblunghe striate.

Di Lucia Lascialfari

Poesia arte musica
Per sentire il mondo ed esserne parte.

2 risposte su “Zion Park”

Rispondi a almerighi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...