Categorie
Senza categoria

LA MIA POESIA DELLA SETTIMANA

A G.C.

Ti ho allevato

riposto nel fianco,

cuore di perla

fino a che sei divenuto 

così importante

come il segno sulla pelle

come un destino di parole.

Eri ancor prima che io sapessi

e resterai infinito 

davanti agli innumerevoli

tentativi di essere amore.

Tutti erronei,  tutti ugualmente giusti. 

Sublimato, alchemico

sei pervaso in ogni spazio distillandone

essenziale il moto.

Provieni dalla divinità

discendi dal parallelo universo

che ci completa  ci amplia.

Non una sola tua cellula mi è sconosciuta

e tutto di te è meraviglia

come il luccichio del sole 

tra aghi di pino,

come il salto in petto

che provo alla notte.

Resti così tra l’eterno e il quotidiano

come angelo all’ annunciazione,

come pane sulla tavola.

Rimani  tra i tempi che potrei dimenticare

e tu algebrico non permetti che passino.

Sempre qui ed ora te, incessantemente. 

Di Lucia Lascialfari

Poesia arte musica
Per sentire il mondo ed esserne parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...